“Sono arrivati da Roma per trovare l’anfiteatro chiuso”, la nuova denuncia di ViviLarino

“Ecco a voi un altro gruppo di turisti pagati da ViviLarino per visitare un anfiteatro chiuso”. E’ la nuova denuncia dell’associazione che appena una settimana fa aveva reso nota la disavventura di un gruppo di turisti provenienti dall’Emilia Romagna che avevano trovato chiuso l’anfiteatro di Larino.

Questa volta la stessa disavventura è accaduta ad un gruppo proveniente da Roma “tra loro anche un gruppo di Ventimiglia. Queste foto – affermano dall’associazione – testimoniano il modo in cui questa Regione e la Soprintendenza stanno sprecando una risorsa che può essere utilizzata non solo il sabato e la domenica d’estate oltre a testimoniare il fatto che non siamo i soli a non vivere Larino (prendiamola a ridere) ma purtroppo oltre a noi non la vivono neanche i turisti”.


Leave a Reply

Your email address will not be published.